Ipertermia

Ipertermia

L' ipertermia in fisioterapia viene utilizzata con lo scopo di rilasciare le sostanze necessarie per i processi riparativi attraverso una rapida eliminazione delle sostanze tossiche e di scorie. Le onde elettromagnetiche sono ad alta frequenza ( a differenza dei raggi infrarossi che sono a bassa frequenza)  e generano nei tessuti profondi temperature tra i 41° e i 45°, a seconda degli obiettivi terapeutici.

Il calore trasmesso dall’esterno non penetra in profondità, le microonde attraversano il tessuto, prevalentemente muscolare, all’interno del quale l’energia elettromagnetica si trasforma in calore. L’azione del calore generato dall’ ipertermia sui tessuti, provoca una vasodilatazione e un' accelerazione della circolazione sanguigna, che come descritto sopra favorisce il rilascio di sostanze necessarie per i processi riparativi e una più rapida eliminazione delle sostanze tossiche e di scorie.
 

Benefici dell'ipertermia

  • Riduce gli edemi
  • Stimola il metabolismo cellulare accelerando la riparazione del tessuto danneggiato
  • Attenua il dolore innalzandone la soglia per azione diretta sulle terminazioni nervose, e indirettamente stimolando la produzione di endorfine
  • Aumenta l’elasticità delle fibre collagene di tendini, capsule articolari, cicatrici
  • Riduce gli spasmi muscolari e la rigidità articolare
Ipertermia Guidonia, Ipertermia Tivoli, Ipertermia Roma
 

 

Info Utili.

Gli altri stanno guardando....
  • Prev
Elettroterapia Si tratta si una terapia che utilizza gli effetti biologici che si ottengono dall’energia elettrica a scopo terapeutico e consiste in correnti elettriche che vengono fatte ...
IONOFORESI La ionoforesi  è una tecnica di terapia fisica detta anche anche dielettrolisi medicamentosa o, raramente, iontoforesi) che appartiene al campo delle elettroterapie, ...
Ipertermia L' ipertermia in fisioterapia viene utilizzata con lo scopo di rilasciare le sostanze necessarie per i processi riparativi attraverso una rapida eliminazione delle sostanze tossiche ...
Laser Terapia La laser terapia è acronimo di L.A.S.E.R. =  Light Amplification by Simulated Emission of Radiation, e consiste nell'utilizzare per scopo terapeutico, nel settore della ...
Magnetoterapia La Magnetoterapia, è una tecnica  di terapia che sfruttando i benefici dei campi magnetici a bassa intensità e a frequenza variabile, agisce a livello delle cellule ...
Tecarterapia La tecarterapia, è come il nome suggerisce, una terapia che viene effettuata grazie ad un macchinario "tecar" e un professionista, è indicata soprattutto per riabilitazione motoria ...
Terapia a raggi Infrarosso I raggi infrarossi vengono utilizzati in terapia campo medico, in quanto avendo una lunghezza d’onda "corta"  ed essendo a bassa frequenza sono capaci di ...
La laserterapia consiste nell’uso non invasivo dell’energia laser per generare una risposta fotochimica nei tessuti del corpo che hanno una disfunzione o sono danneggiati. Serve ad alleviare il ...
Terapia Fisica Ultrasuono Gli ultrasuoni sono utilizzati molto spesso in ambito medico. Essi si avvalgono di vibrazioni sonore a frequenze molto elevate non percettibili all’orecchio umano, ...
Terapia Onde d’Urto Le onde d'urto sono una validissima terapia nella cura di patologie: periartrite, epicondilite ed epitrocleite, pubalgia, tendinopatie achillea e rotulea, sperone calcaneare ...